Tempesta politica

  • Venti di guerra

    (4 min. lettura) Mentre in Italia si parla di Sanremo, di insetti, e si apre le porta al mes, poco più ad est troviamo la guerra. E come sempre basta ribaltare i giornali per capire qual’è la verità, la Russia non è stata distrutta dalla sanzioni, anzi al contrario tiene botta senza alcun problema, la strategia di Putin non è quella di una guerra lampo (come sostenevano i nostri pennivendoli…

  • Great reset, come contrastarlo?

    (2 min. lettura) Per chi segue l’informazione indipendente sa bene che i vari “filantropi” della finanza sono tutto fuorchè beniamini ricchi impegnati dalla mattina alla sera a fare beneficianza in giro per il pianeta o almeno questo è solo un lato della medaglia, ed è l’apparenza. Tra ONG e influenze degli organi sovranazionali (OMS ecc. ecc), bisogna guardare la realtà: i vari Schwab, Soros, Gates, nelle loro conferenze parlano chiaramente…

  • Il rinnovo politico

    (3 min. lettura) Dopo due anni di disastri sanitari, dopo 20 anni di disastri economici, e dopo il fallimento secolare del grande esistenzialismo moderno urge un rinnovo della politica e della società. Il quadro è davvero preoccupante, il paese è sempre più povero e depresso, sotto tutti i punti di vista. C’è in giro una patina grigia che copre tutto, dalle relazioni sempre più difficili alla lotta malthusiana nei posti…

  • Progetto Auri, uno spiraglio di luce?

    (3 min. lettura) In Italia stanno nascendo da un pò di tempo delle micro comunità che vogliono avvicinarsi a un nuovo modello di economia, sulla scia della grande impresa compiuta da Auriti c’è infatti il progetto Auri,che per ora coinvolge diversi associati, tra tanti privati e diverse partite iva. Ciò che fà ben sperare sono i buoni propositi delle dirigenza che ha ben capito che l’economia deve tornare a essere…

  • Conte il traformista

    (3 min. lettura) E’ incredibile come l’Italia sia ipnotizzata da Giuseppe Conte, la sua super vittoria con i grillini alle urne non è solo frutto dei voti “comprati” con il reddito di cittadinanza, c’è infatti una percentuale alta di preferenze che non può essere spiegata solamente con il comparaggio. C’è qualcosa in quel grosso numero che è frutto del carisma del leader del M5S. Il professore, è sicuramente il politico…

  • Oltre il naufragio politico

    (3 min. lettura) Oggi più che mai nel nostro Belpaese c’è chi pensa che per risollevare la società occorre arrivare alla presa militare, c’è anche chi pensa che riusciamo a migliorare tutto puntando sui magistrati con proteste di fronte ai tribunali, c’è inoltre chi sostiene che tramite l’informazione riusciamo a vincere i problemi nostrani. Eppure la realtà di fronte ai nostri occhi ci mostra che nessuno di questi poteri elencati…

  • La necessità di Dio nello stato pt.5

    (3 min. lettura) (link parte 4) Dobbiamo considerare in conclusione, come il recuperare Dio nella collettività, nello stato, e nella politica significa scolpire una coscienza comunitaria, che non può mai essere vigile senza un rapporto con Lui, di questo gli antichi ne erano consci, una società che disprezza il sacro disprezza in ultima istanza l’etica e rischia di mandare al potere uomini sempre più distanti dalle esigenze del cuore. Il…

  • La necessità di Dio nello stato (pt. 4)

    (3 min. lettura) (link parte 3) Ma vi è ancora di più, uno stato che esula il discorso di tradizione e che allontana Dio arriva anche ad avere un’assenza di tempo, quest’ultimo infatti diventa sempre più confuso è difficile, la tecnica ci catapulta nell’eterno presente, così come il mercato, l’uomo invece ha bisogno di un passato e di un futuro per vivere un presente dignitoso. E il finito ha bisogno…

  • La necessità di Dio nello stato (pt.3)

    (4 min. lettura) (link parte 2) Per analizzare il problema politico e pubblico di Dio dobbiamo però arrivare in fondo al problema etico, senza di esso infatti, anche la concezione di bene e male in fondo finisce col dissolversi nel relativismo. Se senza Dio non possiamo accedere all’etica, il bene e il male privi di un riferimento assoluto diventano due elementi che si scompongono e si ricompongono in base al…

1 2 3 4