• La Chiesa e le sue difficoltà contemporanee

    E’ inutile nasconderlo, la Chiesa nei suoi ultimi tempi è avvolta nell’apostasia e in una dimensione sempre più antropologica che la sta portando verso un fortissimo declino. Non stupisce vedere che i sacerdoti predicano tutto il contrario di tutto e sono nella totale confusione: dalle incertezze dottrinali a quelle di ordine escatologico, dalle ambiguità pastorali a quelle ermeneutiche, il quadro nell’ambiente dei chierici diventa sempre più difficoltoso. Non manca il…

  • L’unica certezza

    4 min. lettura Il mondo postmoderno rappresenta una fase di decadenza culturale, sociale, e personale a livello contemporaneo. Questa triste palingenesi è caratterizzata da dei tratti tangibili e dimostrabili dove gli uomini sono per lo più depressi, nevrotici, ansiogeni, e sono presi inoltre da un’eterna battaglia darwinistica per affermare il loro primato in ogni campo: da quello scolastico a quello lavorativo, da quello dei talent fino al mondo dello sport.…

  • Il concetto di vita e di essere umano

    (3 min. lettura) Il neoliberismo esulta in questo periodo dato che tutto il mondo apre a nuove iniziative: dall’utero in affitto fino all’eutanasia, dall’aborto al transumanesimo, dal gender fluid fino all’arrivo dell’esistenza digitale, tutte pratiche che portano con sé una ridefinizione del mondo della vita e dell’umanità, si afferma infatti con queste posizioni che la lebenswelt è qualcosa di relativo, da poter modificare, sopprimere e riscrivere come vogliamo. Tutti gli…

  • Il destino della nuova umanità

    (4 min. lettura) Se c’è qualcosa su cui si deve scommettere è sul destino della nuova umanità, se per migliaia di anni infatti il fato delle popolazioni era per lo più imprevedibile e dettato da un rapporto teologico e poi umanistico e infine economico e tecnico oggi l’inversione totale di questa scala sta creando un mondo estremamente distopico e prevedibile. La nuova umanità infatti, è preceduta in parte dai racconti…

  • L’elemento decisivo per ogni popolo del mondo

    (3 min. lettura) Cosa cambia il volto della società? Qual’è l’elemento più importante che influisce nella vita sociale, pubblica e privata di un popolo? Se d’istinto possiamo guardare alle risorse economiche o energetiche in realtà la nostra attenzione si deve spostare altrove per rispondere, infatti al di là dei rapporti di forza, delle capacità tecniche, e dei fattori immanenti, ciò che determina la crescita o la rovina di un popolo…

  • Il dramma dell’illuminismo

    (5 min. lettura) Quello che sentiamo dire da alcuni filosofi, poeti e letterati del nostro tempo è che il nostro modo di ragionare nelle sue parti errate, e dannose proviene dal mondo medievale, e che esso è uno spirito di aporia, o di acatalessia da cui bisogna liberarsi, che non ci arriva a far comprendere in modo adeguato il reale. Su YouTube, troviamo anche qualche video di Umberto Galimberti che…

  • Scienza, fede, e mondo classico (pt.2)

    (4 min. lettura) (link parte 1) Per quanto il mondo umanistico ha cercato di farsi scienza, e la scienza ha cercato di toccare tutte le altre materie culturali, dobbiamo riconoscere che il mondo scientifico non rende conto della caratterizzazione umana, della sua coscienza, del suo spirito, non è un caso infatti se il positivismo vede il progredire umano solo in termini tecnici (si pensi a Comte), mentre il marxismo che…

  • Scienza fede, e mondo classico

    (3 min. lettura) Ormai il mondo contemporaneo prende in considerazione solo ciò che è “scientificamente provato”, infatti ogni materia,ogni analisi, ed ogni fenomeno che non è strettamente collegato al settore scientifico sembra essere per i nostri conoscenti pura demagogia, eppure questo articolo (che ripropone a larghe linee il mio discorso del 3/6/2023 nell’evento Fede e Scienza tenuto a Pescara), dimostra come queste materie vivono una doppia convalida, e una relazione…

  • L’essere e il nulla, il problema teologico, filosofico e scientifico

    3 min. lettura Il mondo della scienza e quello della fede sembra essere divisi in quest’era postmoderna dove gli urlatori del mainstream e gli scientisti assegnano a tutto ciò che non rientra nel mondo scientifico un posto di sudditanza rilegato ai margini della società. Proprio l’esaltazione del metodo scientifico, e delle scienze ad esso collegate ci enuncia  in realtà il bisogno di materie come la teologia, la filosofia e la…

1 2 3 22